Lunedì, 24 Aprile, 2017
   
Testo

Cerca in Alfa10

image image image image
Settimana sensibilizzazione sull'arresto cardiaco Sopravvivere ad un arresto cardiaco extraospedaliero in Italia e in tutta Europa è molto difficile, nonostante che molti eventi sono testimoniati da cittadini presenti durante l'accaduto.  
Un anno dalla morte di Morosini Un anno fa il 14 aprile 2012 morì durante una partita di calcio Piermario Morosini e molte furono le polemiche che seguirono l’accaduto per i ritardo dei soccorritori sul luogo dell’evento.
IL 118 Un numero unico nazionale, attivo 24 ore su 24 sette giorni su sette, gratuito sia da telefoni fissi e mobili
La Maxiemergenza   E’ un evento improvviso, di grandi dimensioni, che provoca danni ingenti sia sul piano umano sia sul piano materiale

Chi Siamo

img_1125Il Sito ALFA 10, nasce dall'esperienza maturata in cinque anni nel 118 e si prefigge l'obiettivo di diffondere i principi e i valori dell'emergenza.

E' un sito dove gli utenti possono trovare informazioni utili per conoscere il sistema di emergenza lombardo, accedere alle diverse centrali operative del 118 e conoscere le normative che hanno permesso dal 1992 ad oggi di creare un sistema di emergenza, capace di rispondere in modo efficiente alle richieste sanitarie dei cittadini.

Nel sito è possibile accedere alla sezione formazione dove sono descritti i nostri eventi formativi e controllare le date e luoghi degli eventi.

Tutti gli eventi formativi sono tenuti da docenti con un minimo di 8 anni di curriculum formativo, questo per garantire  professionalità, qualità e motivazione in ogni percorso didattico.
Alfa10 si propone di diffondere la cultura dell'Emergenza Sanitaria a più livelli con corsi che spaziano dall'Educazione Sanitaria al Primo Soccorso per realtà sanitarie e non.

Il team Alfa10 è sottoposto a continue revisioni e valutazioni proprio per garantire la massima qualità formativa.

Alfa10 Collabora con Il Centro di Formazione di Cernusco   nell'ambito dei Corsi BLS-D IRC

La Maxiemergenza

avis

E’ un evento improvviso, di grandi dimensioni, che provoca danni ingenti sia sul piano umano sia sul piano materiale
Leggi tutto 

La rianimazione cardiopolmonare

avis

E’ risaputo che le malattie cardiovascolari sono le principali cause di morte nel mondo occidentale e recenti studi affermano che in Italia la morte cardiaca colpisce una persona ogni mille abitanti.
Leggi tutto 

Alfa10

Terapia Intensiva

avis

La terapia intensiva è il reparto ospedaliero dove vengono garantite al paziente critico cure intensive che sono rese necessarie dal particolare stato di salute del paziente, quali ad esempio il supporto delle funzioni vitali (respiratore meccanico, farmaci inotropi, ecc.), dopo recente intervento chirurgico maggiore, necessità di monitoraggio continuo e intervento immediato.

La terapia intensiva dispone normalmente per ogni unità letto di un respiratore automatico, monitor multiparametrico, pompe infusionali, impianto di aspirazione; nel reparto è garantita assistenza infermieristica specializzata in numero non inferiore ad una unità ogni due letti e di un medico, normalmente anestesista rianimatore

È classicamente costituita da un unico spazio di degenza in modo da poter garantire in qualsiasi momento, da parte di tutto il personale presente, il controllo agevole di ciò che avviene nel reparto e la garanzia di immediati interventi in caso di necessità.

Esistono terapie intensive specializzate in cardiochirurgia, cardiologia, neurochirurgia, traumatologia, trapianti. In tutte le culture mediche europee e nordamericane il termineterapia intensiva equivale a quello di rianimazione.



 

 

Questionario AVIS

 

AVIS nazionale, con la collaborazione scientifica dell'Università di Milano Cergas Bocconi, sta realizzando il "libro bianco del sistema trasfusionale italiano" con lo scopo di analizzare lo scenario nazionale, confrontato anche con quello europeo, e i modelli esistenti relativi alla promozione della donazione, compresi quelli associativi, alla chiamata dei donatori, alla raccolta del sangue e degli emocomponenti.
Obiettivo conclusivo del lavoro sarà la messa a disposizione di tutti gli attori del sistema di un "analisi puntuale e ragionata" che consenta la revisione in senso migliorativo degli attuali modelli. Il percorso fin qui seguito si è sviluppato con la compilazione di questionari e la realizzazione di interviste a responsabili associativi distribuiti su tutto il territorio nazionale.
A conclusione di questa fase di raccolta dati Avis ritiene fondamentale acquisire il parere anche degli stessi donatori.
E' stato predisposto un questionario da compilarsi in pochi minuti direttamente on line: 

 

VAI AL QUESTIONARIO

 

 

Pagina 1 di 3

Move
-

Altre News

In Primo Piano
settimana VIva 2013

Ad ottobre tra il 14 e il 20 ottobre sarà la Settimana di sensibilizzazione dedicata all'arresto cardiaco, con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione dei cittadini e degli operatori sanitari alla...

Leggi Tutto...
Referendum nuovo Statuto IRC

L'associazione IRC (Italian Resuscitation Council) è retta da uno statuto che, avendo compiuto 18 anni, è divenuto maggiorenne. Nonostante la sua efficacia, da diversi anni si sente l'esigenza di un aggiornamento per adattarlo a esigenze totalmente nuove...

Leggi Tutto...
Congresso Aniarti 2012

dal 14 al 16 novembre si terrà a Riva del Garda il 31 Congresso Aniarti, l'associazione nazionale infermieri di area critica. Scarica la locandina

Leggi Tutto...

Video

Viva 2013 - 16 - 20 ottobre

Link

SBBL Sistema Bibliotecario Biomedico Lombardo

PUBMED Banca dati biomedica

CINAHL Data base sulla letteratura infermieristica

FEDERAZIONE NAZIONALE COLLEGI IPASVI

IPASVI MILANO

ANIARTI Associazione Nazionale Infermieri di Area Critica

IRC Italian Resucitation Cauncil

AMERICAN HEART ASSOCIATION

 

Collaborazione

collabora2Vuoi collaborare con noi e pubblicare i tuoi articoli, iscriviti al sito ed invia i tuoi elaborati a info@alfa10.it, verranno valutati dal nostro staff scientifico e se ritenuti idonei pubblicati.


Sondaggi

Vorresti migliorare le tue conoscenze su:

Mostra Body Words

Il materiale e gli articoli del sito www.alfa10.it può essere utilizzato da chiunque a condizione di citarne la fonte e non per scopi commerciali. Alfa10 non è responsabile degli articoli pubblicati per i quali sia stata citata la fonte. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7/3/2001
I visitatori del sito devono tenere presente che le informazioni scientifiche reperibili nel sito non devono essere mai usate come sostituto di una consulenza medico sanitaria.

Per problemi sul sito: info@alfa10.it responsabile: Damiano Cantù





Dimenticate le credenziali?
Registrati
In conformità al Testo Unico sulla Privacy (Legge delega n. 127/2001) comunichiamo quanto segue: i dati qui inseriti saranno trattati secondo le modalità indicate nel Codice in materia di protezione dei dati personali